Quando si parla di sospensione patente si intende una sanzione accessoria, prevista in aggiunta a quella amministrativa, dovuta a seguito di determinate violazioni alle disposizione del Codice della Strada o qualora, in sede di accertamento sanitario per la conferma di validità o per la revisione della patente, risulti la temporanea perdita dei requisiti fisici e psichici necessari alla guida. La sospensione della patente di guida. Come ti abbiamo anticipato nel precedente paragrafo, la durata del provvedimento di sospensione della patente varia a seconda dell’infrazione commessa. per i reati di guida in stato d’ebbrezza alcolica (art. Il prefetto decide la durata della sospensione in base a tre elementi: 1. La Prefettura dispone la sospensione della patente di guida sulla base del verbale o del rapporto trasmesso dall'organo di polizia che ha rilevato una violazione del Codice della Strada. La riduzione comporta comunque un allungamento della durata della sospensione pari a un numero di giorni doppio rispetto alle ore di riduzione ottenute. 123 del codice della strada. La sospensione è, in questi casi, molto varia, nella misura da uno a tre mesi, ma può raggiungere anche i due anni. Il sequestro amministrativo consiste nella privazione provvisoria (senza durata temporale prestabilita) della disponibilità di un bene al suo titolare. 186/2° lett c) - tasso alcolico superiore a 1,50 g/l - sospensione patente di guida da 1 a 2 anni • art. Guida in stato di ebbrezza, dunque in stato di ubriachezza con tasso alcolico maggiore del limite; Per eccesso di velocità, quando la velocità è oltre 40 km/h rispetto al limite consentito; Per incidente con feriti, indipendentemente dalla gravità, quindi sia in caso di ferite gravi che lievi; Per recidiva, nello specifico se, non mantenendo la distanza di sicurezza (quindi per tamponamento) provochi per due volte in due anni un incidente con grave danno ai veicoli, anche senza aver provocato lesioni alle persone. la totale inesattezza dell’ordinanza di sospensione; il mancato rispetto delle tempistiche previste; la mancata di indicazione del livello di tasso alcolemico nel caso di guida in stato di ebbrezza. La sospensione è una misura sanzionatoria temporanea, che produce effetti per un periodo di tempo prefissato […] La durata è variabile e viene decisa dal Prefetto sulla base dei seguenti 3 elementi: La patente potrà essere ritirata in questura o presso la caserma dei Carabinieri al termine del periodo di sospensione. Il Tribunale di Genova, con sentenza del 29/10/2009, condannò C.S. La sanzione della sospensione della patente consiste nel divieto di poter guidare: in caso di violazione commessa dall’automobilista e sorpresa da un agente, al ritiro della patente si accompagna di solito anche una multa. 186 Cds, co.2, lett. L’art. La sospensione della patente, quale misura sanzionatoria, è disciplinata dall’art. ... La durata della sospensione dipende dalla gravità dell'infrazione e dai parametri minimi e massimi previsti dal Codice della Strada, fino ad un massimo di due anni per ogni singola violazione. Le trasgressioni che provocano la sospensione sono moltissime e non sarebbe utile elencarle tutte. Completa inesattezza dell’ordinanza di sospensione; Mancato rispetto dei termini previsti (5 + 15 giorni, come detto sopra); Mancata indicazione del tasso alcolemico per guida in stato di ebbrezza. Di seguito ecco i documenti da presentare al Prefetto per fare istanza di riduzione per motivi di lavoro: Scarica subito il modulo fac simile da compilare della dichiarazione sostitutiva atto di notorietà. Il documento, all’esito degli accertamenti fisici e psichici eseguiti dal medico accertatore, le era stato rilasciato. Di solito, in materia penale, la sospensione della patente consta di due fasi: Ricevi gratuitamente le nuove guide di economia e di finanza di Soldioggi.it direttamente al tuo indirizzo email. Invia una richiesta! della str.) Il provvedimento prefettizio di sospensione provvisoria della patente ex art. Essa ha una durata variabile a seconda dell’importanza della regola violata: si può andare da un mese fino a quattro anni. La durata della sospensione della patente dipende strettamente dall’infrazione commessa ma, in generale, va da 1 mese a 5 anni. Infatti, nel caso in cui il tasso alcolemico accertato non risultasse superiore a 0,8 g per litro al conducente-trasgressore verrebbe applicata una “semplice” sanzione amministrativa che potrà oscillare da un minimo di 544 € ad un massimo di 2.174 € nonché la sospensione della patente di guida da tre a sei mesi, ma nessun Tribunale penale si occuperà mai della questione. ... pronuncia una condanna per più reati che comportano l’applicazione della sanzione amministrativa accessoria della sospensione della patente di guida, deve procedere al calcolo della somma dei vari periodi e determinare di conseguenza la durata della stessa. Non bisogna però tralasciare l’aspetto negativo di questa richiesta: qualora l’automobilista presenti l’istanza, la durata della sospensione della patente viene estesa in ragione dell’uso che se ne fa. e sotto l’effetto di stupefacenti (art. Facciamo un’analisi dei casi previsti dal Codice della Strada che comportano la sospensione della patente di guida, specificando a seconda dei casi la durata della sospensione.Molte infatti sono le infrazioni che prevedono la sospensione della patente di guida, a cominciare da quella più comune: il superamento del limite di velocità oltre i 40 km/h. In caso di incidente per violazione di una norma del codice della strada con lesioni personali colpose la durata della sospensione della patente di guida va da 15 giorni a 2 anni; in caso di omicidio colposo la sospensione arriva fino a 4 anni. L’eventuale peri… Non bisogna però tralasciare l’aspetto negativo di questa richiesta: qualora l’automobilista presenti l’istanza, la durata della sospensione della patente viene estesa in ragione dell’uso che se ne fa. Tra i motivi per i quali il ricorso è legittimo, si annoverano: Il ricorso dovrà essere presentato entro 30 giorni di tempo dal giorno in cui si riceve la notifica. La sospensione della patente, invece, viene disposta dalla Motorizzazione Civile, dall’Autorità Giudiziaria e dal Prefetto ed è una sanzione accessoria, in aggiunta a sanzioni amministrative o penali, che vieta di guidare veicoli per un determinato periodo di tempo, che varia da un minimo di 15 giorni ad un massimo di 5 anni. Potrà per esempio accadere per un abuso di alcol e per la guida in stato di ebbrezza, per l’infrazione del semaforo rosso, per eccesso di velocità o per recidiva. Per la valutazione del periodo di sospensione si prendono in considerazione vari elementi. Una volta finito il periodo di sospensione, potrai recarti presso la Caserma dei Carabinieri o il Comando di Polizia Locale affinché ti restituiscano la tua patente. della str.) Sono diversi i casi in cui a causa di una violazione del Codice della Strada si può verificare la sospensione della patente, che potrebbe essere applicata anche come sanzione accessoria nel corso di un processo penale. Puòi conoscere i dettagli consultando la nostra privacy policy. Nel momento in cui il Prefetto riceve i documenti, a sua volta ha 15 giorni di tempo per inviarti a casa la notifica di sospensione. La durata della sospensione della patente è quindi legata alla gravità dell’infrazione commessa. La sospensione della patente può avere una durata minima di 15 giorni fino a una massima di 5 anni, a seconda della gravità dell’infrazione che è stata commessa. Fino a 50 anni. 218 C.d.s.). Se il Prefetto accoglie l’istanza, nella notifica di sospensione che ricevi entro 15 giorni, sono indicate espressamente le fasce orarie in cui ti è permesso guidare. Ad esempio: 129 del D.Lgs. Tutto è indicato nella notifica di sospensione. In questo modo l’automobilista può svolgere le attività impostegli dal giudice utilizzando e guidando l’auto. Tale sospensione decisa nella durata e materialmente attuata dal Prefetto è prevista dall’art. In questa guida completa sulla sospensione patente ti spiego cos’è e come funziona, a quali infrazioni si applica, qual è la durata minima e massima, cosa fare, come avviene la restituzione alla scadenza, come presentare ricorso se la ritieni illegittima ed infine i casi di sospensione quale sanzione accessoria nel processo penale. Per esempio per i seguenti motivi: Devi presentare ricorso necessariamente entro 30 giorni dal giorno in cui ricevi la notifica, alle condizioni e all’indirizzo indicato nella notifica stessa. Può essere disposta: dal Prefetto; dall’Autorità Giudiziaria; dalla Motorizzazione Civile. La sospensione della patente è una sanzione comminata dal Prefetto avente giurisdizione sul territorio in cui è stata commessa l’infrazione al Codice della Strada. Notifica della sospensione della patente. Come funziona ritiro e sospensione della patente, quali sono le differenze, quando arriva la notifica e la durata, ecco come fare ricorso. (adsbygoogle = window.adsbygoogle || []).push({}); La sospensione della patente di guida è una sanzione che si applica in specifici casi di violazione del codice della strada e prevede il divieto di guidare. Nel momento in cui l’agente ti ritira la patente, ha 5 giorni di tempo per inviarla al Prefetto, insieme a una copia del verbale. Sul momento si riceve un permesso temporaneo per poter lasciare la propria auto presso un luogo di custodia fissato con l’agente: non avendo più la patente, il veicolo non potrà essere utilizzato. Cosa succede in caso di notifica tardiva? La sospensione provvisoria della patente di guida costituisce un provvedimento cautelare e autonomo e non rappresenta una sanzione accessoria, con la conseguenza che resta insensibile alle sorti del verbale di contestazione dell’illecito amministrativo. 218 del Codice della Strada.. n. 285/92 (nuovo Codice della Strada) recentemente modificato dal D.L. Sospensione della patente La sospensione della patente è una sanzione accessoria disposta dagli Uffici di Motorizzazione Civile (UMC), dal Prefetto e/o dall'autorità giudiziaria, che impedisce momentaneamente ai titolari di utilizzare la patente per guidare. Puoi anche farla ritirare da un tuo delegato, purché sia in possesso di una tua delega e della fotocopia fronte retro del tuo documento di identità. In tutti i casi si tratta di una sanzione accessoria rispetto a quella pecuniaria. Il provvedimento di sospensione viene notificato anche alla Motorizzazione. Ecco le infrazioni, ossia i motivi per cui si rischia la sospensione della patente: L’agente ritira la patente nel momento in cui commina la multa. La sospensione della patente è una sanzione accessoria disposta dagli Uffici di Motorizzazione Civile (UMC), dal Prefetto e/o dall'autorità giudiziaria, che impedisce momentaneamente ai titolari di utilizzare la patente per guidare.Questo provvedimento è regolato dall'art. La sospensione della patente per recidiva viene comminata quando il guidatore commette di nuovo la stessa violazione nell’arco temporale di due anni. Vediamo assieme per quanto viene sospesa la patente di guida nei casi più diffusi: Motivi sospensione patente. Ti riportiamo ora per ciascuna violazione qual è la durata massima della sospensione. Se sei imputato in un processo penale, nella sentenza finale il giudice può ordinare, oltre alla pena principale, anche la sospensione della patente come pena accessoria. Ad esempio, si verifica se sei o meno un neopatentato. Proprio per questa ragione le sanzioni in caso di violazione sono molto severe. 1. Rinnovo della patente Le patenti devono essere rinnovate ovvero confermate di validità : per alcune, basta una visita medica per accertare la persistenza dei requisiti fisici, per altre - quelle professionali - sono previsti appositi esami per accertare la persistenza anche dei requisiti tecnici (conoscenze). 30 aprile 1992, n. 285) si potrebbe andare incontro alla sospensione della patente di guida per un periodo di tempo prefissato tra un minimo e un massimo. Sospensione della patente di guida. Salve sono stato fermato per sorpasso in corrispondenza di incrocio e mi è stato fatto l'articolo 148 che prevede decurtazione di 10 punti e 150euro. Per fare un esempio molto semplice, col limite di 100 km/h, chi va a 150 km/h effettivi rischia la sospensione della patente. La notifica non indica precisamente i termini di cui sopra. Il Codice della Strada li elenca tutti, specificando anche la durata delle sospensione.. A seguire, un elenco di casi sospensione patente: Superamento limite di velocità; Il Codice della Strada va assolutamente rispettato ogni qualvolta ti metti alla guida della tua auto. 186/2° lett b) - tasso alcolico da 0,81 fino a 1,50 g/l - sospensione patente di guida da 6 mesi a 1 anno • art. c, cod. Il prefetto infatti non può superare questi limiti a suo insindacabile giudizio, ma deve attenersi alla durata minima e massima prevista per ogni tipo di infrazione; 2. Compila il modulo di Consulenza Premium, Come funziona la sospensione della patente, Per quali infrazioni si rischia la sospensione, Durata sospensione per eccesso di velocità, Cosa fare per ottenere una riduzione della sospensione, Per i neopatentati, la sospensione va da 3 a 6 mesi, In caso di recidiva, la sospensione va dagli 8 ai 18 mesi. Quanto appena detto è valido non solo in caso di notifica tardiva, ma anche nei seguenti casi: Se ti hanno sospeso la patente e hai ricevuto la notifica entro i termini corretti (5 + 15 giorni, per un totale di 20 giorni dall’infrazione) non puoi fare più nulla: la sospensione è valida a tutti gli effetti. incidenti nei quali ci sono stati dei feriti, anche lievi; il rispetto dei limiti minimi e massimi stabiliti dal Codice della Strada; dai 3 ai 6 mesi nel caso di tasso alcolemico superiore a 0,5 e inferiore a 0,8 g/l; da 6 mesi a 1 anno, nel caso di tasso alcolemico superiore a 0,8 e inferiore a 1,5 g/l; da 1 a 2 anni quando i valori di alcol nel sangue superano gli 1,5 g/l. L’agente ritira la patente nel momento in cui commina la multa. Il caso più grave, con la conseguente maggiore durata della sospensione della patente scatta quando il livello di alcol nel sangue supera 1,5 grammi per litro. Dal momento in cui viene ritirata la patente, l’Agente di Polizia ha 5 giorni di tempo per trasmetterla alla Prefettura del luogo dove è stata commessa la violazione. Esempio: chi prosegue la marcia ignorando le segnalazioni di un semaforo o di un agente del traffico per due volte nell’arco di due anni, oltre alla multa (da 162 a 646 euro) viene … Come si calcola la durata della sospensione della patente in caso di più infrazioni? Si applicano le disposizioni del comma 4 dell'articolo 186-bis. b e lett. Con il secondo motivo, che è quello che qui interessa, egli si doleva della omessa motivazione sulla durata della sospensione della patente di guida, essendosi il giudice limitato a ritenere “equo” il periodo di sospensione per anni due, facendo riferimento agli elementi costitutivi del reato ed in … Scatta la sospensione della patente (lo stop ha una durata che varia in base alla violazione e a che cosa impone il Prefetto) per infrazioni come il superamento del limite di velocità di oltre 40 km/h. Sospensione patente Sezione dedicata alla sospensione della patente di guida per violazioni C.d.S. la notifica non indica con precisione i termini. Durata sospensione patente. E’ un grado inaccettabile per mettersi al volante e non provocare incidenti anche con conseguenze letali per chi guida e per chi è sulla strada senza altre colpe. Esso si intende valido per determinate fasce orarie di non oltre tre ore al giorno, adeguatamente motivato e documentato per ragioni di lavoro, qualora risulti impossibile o estremamente gravoso raggiungere il posto di lavoro con mezzi pubblici o comunque non propri. Il Prefetto può concederti questa riduzione della sospensione della patente, solo se sussistono le seguenti condizioni: Per ottenere la riduzione della sospensione, ossia il permesso per motivi di lavoro, entro 5 giorni dall’infrazione devi inviare apposita istanza al Prefetto, che decide se concedertela o meno non solo in base alla tua necessità dell’auto, ma soprattutto considerando la gravità dell’infrazione e l’entità del danno che hai causato. Inoltre, la concessione dell’utilizzo dell’auto durante il periodo di sospensione non può superare le 3 ore. 81 c.p. IlTribunale di Roma, in veste di giudice dell’esecuzione, aveva respinto larichiesta di estinzione, proposta dal ricorrente, per prescrizione dellasospensione della patente di guida, irrogata con sentenza di condanna pronunciatadal Tribunale di Roma il 22 febbraio 2012 ed applicata dal Prefetto dellacapitale con ordinanza del 12 dicembre 2018. 186, lett. Se viene presentata la certificazione medica nella quale si attesta il recupero dei requisiti necessari, la sospensione non avrà più validità. La durata della sospensione della patente, tra il minimo ed il massimo di legge, dipende da diverse circostanze, come, ad esempio, la gravità dell’illecito, la recidiva, … Sospensione per incidente stradale: se nel corso di due anni si è protagonisti per una seconda volta di un incidente con gravi danni ai veicoli per non aver mantenuto la distanza di sicurezza, è prevista la sospensione patente da 1 a 3 mesi, mentre se dall’incidente derivano danni personali colpose la durata della sospensione patente va da 15 giorni a 2 anni. La durata della sospensione della patente dipende da diverse circostanze: entita’ del danno apportato, gravita’ della violazione commessa, l’aver provocato un incidente stradale ed il pericolo che l’ulteriore circolazione potrebbe cagionare. Se la sospensione è una sanzione accessoria a seguito di: Se ti hanno sospeso la patente per un mese o due, non ti conviene presentare ricorso: conoscendo i tempi della giustizia italiana, trascorreranno prima i due mesi di sospensione e poi arriverà la sentenza in merito al tuo ricorso. In particolare: Categoria patente.